+39 0783 374759
Loc. "Bia de Tramatza" S.P. 15 - Km 5,800

LA STORIA DELL’AZIENDA

L’azienda nasce dall’intuizione del Sig. Guido Ruggiu che nell’anno 1963, costruisce un primo impianto di selezione di materiali inerti ubicato sulla sponda del fiume Tirso nel Comune di Zerfaliu.
Il Sig. Guido fino ad allora si occupava di allevamento di bovini nell’azienda agricola di  famiglia. L’impianto, allora, era composto semplicemente da un argano che con dei cavi andava a prelevare dal fiume il materiale che successivamente veniva vagliato e selezionato.

Negli anni settanta l’attività inizia a dare i suoi frutti perché sono gli anni del boom delle costruzioni sia in infrastrutture pubbliche che nel settore privato; pertanto vi è la necessità di aumentare la produttività e quindi si investe in una draga con benna a mordente che piazzata su un’apposito barcone draga in lungo e largo il fiume Tirso (questa draga di produzione tedesca fu la prima ad essere messa in funzione in Sardegna). Altri due barconi allestiti con tramoggie per contenere il materiale, fanno la spola dal fiume alla sponda per portare il materiale alla frantumazione e selezione finale. In questo caso siamo già in presenza di un impianto complesso e strutturato.

Negli anni ottanta la società vista la maggior produzione che è in grado di soddisfare interamente la clientela, decide di costruire l’impianto di calcestruzzo preconfezionato per fruttare al meglio l’inerte e creare un nuovo e complementare business.

Inizia così una nuova era, nuovi e complessi investimenti sia su impianti che su attrezzature, come autobetoniere e autobetompompe, e sia su risorse umane. La famiglia si allarga. Sono gli anni di maggior produzioni e quindi di maggiori soddisfazioni: sono appunto gli anni ottanta e primi anni novanta. Si iniziano a fare i primi investimenti sulla comunicazione a concentrarsi sempre di più sulla qualità dei prodotti e servizi offerti. Arriva in azienda Giuseppe primogenito della famiglia che inizia ad occuparsi di Qualità e di rapporti con la clientela.

Nei primi anni novanta si acquisisce un nuovo sito produttivo di soli materiali inerti, nel comune di Solarussa e si inizia a progettare la costruzione di un impianto di produzione inerti con annesso impianto di trattamento delle acque reflue e un nuovo impianto di calcestruzzo in sostituzione del sito di Zerfaliu. Il 1999 è l’anno della realizzazione, su un sito di cava già sfruttato, di una discarica per materiali inerti da demolizione; esempio di ripristino ambientale che diventerà per l’azienda un punto cardine della sua attività.

Arriva in azienda a dare man forte anche Alessandro secondogenito di Guido che inizia ad occuparsi dei complessi rapporti in tema di autorizzazioni e certificazioni con gli Enti e Amministrazioni.

Il 2001 è l’anno della svolta, si parte con il nuovo e appena collaudato sito produttivo di Solarussa dove attualmente la società svolge tutte le sue attività in uno spazio di circa 50 ettari, tra impianti di produzione e siti estrattivi.

Attualmente nello stabilimento di Solarussa in Località Bia de Tramatza S.p. 15 Km.5,800 Guido Ruggiu S.r.l. produce materiali inerti selezionati, calcestruzzi preconfezionati normali e speciali e aggregati riciclati certificati. Dallo scorso mese di ottobre 2020 è stata attivata infatti la nuova piattaforma dedicata alla messa in riserva per il successivo trattamento dei rifiuti inerti provenienti dagli scavi e demolizioni edili. Tali decisioni sono l’ulteriore conferma di un’Azienda sempre piu’ orientata alla sostenibilità ambientale e all’economia circolare.